Chi siamo

Siamo un'associazione di primo soccorso basata sul volontariato che opera per il 118 a Verbania sia in ambulanza che sul lago. 

Siamo l'unica Associazione ad avere la convenzione per l'emergenza sanitaria in barca

STORIA

La Squadra Nautica di Salvamento è nata nell'anno 1987 e costituita Associazione il giorno 10 novembre 1988, iscritta nel Registro Regionale del Volontariato con decreto n° 2071 del 1 giugno 1993, iscritta all'albo Nazionale della Protezione Civile con delibera n° 800220 del 24 gennaio 1996 e iscritta nella sezione Provinciale del Verbano Cusio Ossola sezione Sanità.

L'Associazione ha rappresentato più volte l'Italia alle Esercitazioni Mondiali di Salvamento (dimostrative: Gaeta, Terracina, San Felice Circeo, San Benedetto del Tronto, Imperia ), Assistenze e Manifestazioni (Campionato Mondiale di nuoto del 1994), inoltre è stata ed è attivamente impegnata nel settore della Protezione Civile , intervenendo per esempio in occasione dei seguenti eventi calamitosi: alluvione del 1993, del 1996 e del 2000 in Piemonte (Nizza Monferrato, Verbano Cusio Ossola….); Terremoto del 1998 in Umbria e Marche (Belfiore di Foligno) ricevendo il riconoscimento del Dipartimento della Protezione Civile.

L'Associazione garantisce un servizio di ambulanze ed imbarcazioni H24 ( convenzione 24 ore su 24 garantendo un equipaggio ambulanza o barca a seconda della chiamata ricevuta dalla Centrale Operativa 118 del Verbano Cusio Ossola), facendo parte del servizio Regionale di emergenza sanitaria, ed è convenzionata con la Asl 14 per i trasporti intraospedalieri di pazienti non in regime d'urgenza (anche con auto mediche).

Inoltre dalla fine dicembre 2006 è convenzionata sempre con la Asl 14 per il servizio di Centro Mobile di Rianimazione.

ASSISTENZE SANITARIE

Le assistenze sanitarie comprendono invece tutti gli altri servizi non urgenti, programmabili, quali:

  • i trasporti per le visite e i trattamenti nelle varie strutture sanitarie del territorio
  • i ricoveri ospedalieri e le dimissioni
  • i trasferimenti intraospedalieri
  • il trasporto urgente e non di sangue ed emoderivati
  • le assistenze sanitarie in occasione di eventi sportivi, manifestazioni, feste
  • le assistenze sanitarie sui laghi Maggiore, Orta, Mergozzo con Gommone